Capo Verde: non solo mare e relax

Le isole di Capo Verde evocano in tante persone immagini da cartolina di spiagge incontaminate dove pace e relax regnano sovrane. In realtà l’arcipelago offre molto di più e coloro che lo hanno già visitato ricordano soprattutto i suoi locali notturni pieni di vita, divertimento e musica, l’eredità coloniale delle città vecchie ed il mix di etnie e culture che hanno dato vita ad un popolo del tutto particolare.

spiaggia

La loro posizione geografica, al largo del Senegal e quasi equidistante tra Europa e Brasile, ne ha fatto un autentico crocevia di navigazioni, tappa quasi obbligata per l’approvvigionamento di cibo, la riparazione ed il rifornimento delle navi oltre che, purtroppo, importante mercato per la tratta degli schiavi.

Ma oggi il turismo si sta ampiamente sviluppando e le dieci isole di Capo Verde, estremamente diverse tra loro, sono davvero in grado di accontentare viaggiatori di tutti i gusti. Ci si può spaparanzare beati al mare nelle spiagge dell’isola di Sal o di Boavista, si possono affrontare trekking di montagna a San Antao o sul vulcano di Fogo, riscoprire un po’ di storia nell’isola di Santiago e di São Vicente.

san antao

spiaggia Calhau

Fosse stato un altro post, a questo punto vi avrei iniziato a dare qualche modesto consiglio  su come raggiungere Capo Verde dall’Italia e dove alloggiare una volta a destinazione o vi avrei mostrato proposte di qualche viaggio organizzato…stavolta invece vi parlerò di una bellissima iniziativa tutta italiana che ci dà la possibilità di unire l’organizzazione di un viaggio autentico alla scoperta di questo Paese ad un aiuto solidale per una buonissima causa, che a me sta particolarmente a cuore.

Si tratta dell’associazione “SI MA BÔ” fondata da Silvia e Paolo, due italiani che vivono ormai da 13 anni nella città di Mindelo, sull’isola di São Vicente. E’ una ONG per la cura e la protezione degli animali e dell’ambiente, che si occupa di soccorrere cani e gatti randagi, offrire loro cure e ricovero quando necessario, sostenere campagne di adozione e sterilizzazione, sensibilizzare la popolazione nei confronti dei diritti degli animali, della protezione e della conservazione delle specie in pericolo di estinzione. Non a caso la parola SI MA BÔ in creolo significa “COME TE”, proprio per ricordare quanto gli animali abbiano diritto di vivere in maniera rispettosa e dignitosa alla pari degli uomini.

insegna logo

Silvia e Paolo gestiscono inoltre dal 2000 l’agenzia di informazioni turistiche CV Info Service ed hanno creato una rete di strutture “partner” in tutto l’arcipelago in grado di soddisfare le esigenze e le aspettative di viaggiatori che visitano Capo Verde con un’attenzione particolare alla vita locale. Dal 2010 hanno convertito la loro Terrazza, una piccola sistemazione a pochi passi dal centro ed in grado di ospitare fino a 8 persone, nella “casa dei volontari” del progetto per gli animali, dove possono essere accolti anche ospiti paganti (Trip Advisor – La Terrazza).


panorama la terrazza

Grazie alla loro approfondita conoscenza delle strutture turistiche dell’arcipelago, Silvia e Paolo sono in grado di aiutare chi voglia organizzare una vacanza “fai da te” a Capo Verde, occupandosi anche delle prenotazioni dei voli e degli alberghi, nonchè dell’organizzazione delle escursioni e dei trasferimenti in tutte le isole. Il ricavato per l’organizzazione del viaggio o per il pernottamento alla Terrazza contribuisce al finanziamento del progetto.

Se poi volete sperimentare una vacanza ancora più autentica ed alternativa, potete addirittura fare del volontariato all’interno dell’associazione, anche senza particolari esperienze con cani e gatti.  I volontari non veterinari si occupano per lo più di fornire pappe e coccole agli ospiti del rifugio e portarli a spasso, ma c’è spazio anche per chi preferisce svolgere lavori d’ufficio, segreteria, comunicazione e rappresentanza! A tutti l’associazione offre l’alloggio, richiedendo un piccolo contributo per le spese vive ed il vitto, per chi può aiutare.

cane a spasso

cane lavato

SIMABÔ ricerca inoltre costantemente volontari veterinari disposti a recarsi sul posto per realizzare campagne di sterilizzazione e prestare soccorso agli animali incidentati e infestati.  Ai  chirurghi esperti (in grado di effettuare circa 10 sterilizzazioni al giorno) si offrono vitto, alloggio e volo aereo A/R.  Ai neolaureati un tirocinio gratuito di almeno 15 giorni presso il Centro Veterinario Monviso di Pinerolo, diretto dalla responsabile sanitaria dell’associazione, e la possibilità di fare un’esperienza di formazione assolutamente straordinaria.

veterinari al lavoro

Il lavoro sarà sicuramente impegnativo, ma l’entusiasmo delle persone e degli animali che aiuterete di certo vi saprà ricompensare di qualsiasi fatica!

Per qualche resoconto appassionato di ospiti e volontari vi invito a spulciare  in lungo e in largo il sito dell’associazione: www.simabo.org. Questi sono ad esempio due racconti di viaggio tratti dal sito: Animalisti in vacanza e Memorie di un viaggiatore. SI MA BÔ è anche su Facebook con una pagina italiana ed una pagina creola.

Insomma, una bellissima iniziativa nata dalla passione di due persone che hanno voluto spendere concretamente il loro tempo per aiutare quegli animali che hanno avuto la sola sfortuna di nascere in un luogo dove nessun altro ha la possibilità di occuparsi di loro.

Aiutiamo questo progetto!

brindisi

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Contatti:

hoyoyoyo81@gmail.com

Disclaimer:

I contenuti del presente Blog hanno scopo puramente informativo e non rappresentano in alcun modo un'offerta di vendita o un consiglio di acquisto. L'autrice del blog non è legata, nè in alcun modo responsabile, dell'operato e dei servizi offerti dagli operatori turistici e dalle aziende citate. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono liberamente tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarlo via email ed essi saranno immediatamente rimossi. Allo stesso modo, saranno interamente rimossi eventuali post con proposte di itinerario legate a particolari operatori turistici, su esplicita richiesta degli stessi se non graditi per qualsiasi motivo. L'autrice del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto, che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Disclaimer

The contents of this blog are for informational purposes only and do not in any way constitute an offer or a recommendation to purchase. The author of the blog is not connected, nor in any way responsible of the services provided by the mentioned tour operators and companies . Some of the texts or images contained in this blog are freely taken from the net and thus considered as public information. If their publication violate any copyrights, please notify me via email and they will be promptly removed. The owner of this blog makes no representations as to the accuracy or completeness of any information on this site or found by following any link on this site.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: