Vietnam: crociere sul fiume ed eredità storiche

In questi giorni il Vietnam è stato al centro delle attenzioni dei media per il terribile tifone che lo ha (per fortuna) solo sfiorato ed io, con un tempismo non da poco, vi propongo una vacanza proprio in questo Paese, da poter affrontare già dalle prossime settimane. In realtà il Vietnam non ha subito grossi danni come le vicine Filippine, i trasporti e l’erogazione della corrente risultano regolari ovunque e non si segnala alcun disagio particolare. Quindi, perchè rinunciare ad un viaggio in questo splendido Paese pieno di fascino?

Il Vietnam si è affacciato al turismo relativamente di recente e visitandolo si ha la possibilità di vedere dal vivo come un popolo di antiche tradizioni stia muovendo i primi passi nella modernità.

Un supporto per affrontare un viaggio in Vietnam può essere fornito dal tour operator italiano “Frenesia Viaggi”, che offre svariati tours in questo Paese. Un viaggio individuale (minimo 2 persone) interessante può essere ad esempio il tour “Vietnam autentico”, della durata di 13 giorni (10 notti).

20131117-161943.jpg

Il tour parte dalla capitale del Vietnam, Hanoi, con una visità della città, del suo lago Hoan Kiem e dei suoi principali monumenti, tra cui il mausoleo di Ho Chi Minh. Ci si muoverà in città sia a piedi, che a bordo dei tradizionali risciò. Dopo 2 giorni ad Hanoi, si visiteranno le località di Can Cau, con il tradizionale mercato locale, ed il paese montano di Sapa (1600m s.l.m.), famoso per le sue bellezze naturali, con una serie di escursioni anche nei villaggi vicini.

20131117-162107.jpg

Panorama nei dintorni di Sapa

Si partirà poi alla volta della famosa baia di Halong, decretata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Si tratta di un’area di 1500 kmq costellata da oltre duemila isolotti che si innalzano su acque verde smeraldo, ricche di tranquille calette e spettacolari grotte scavate dal vento.

20131117-162124.jpg

Scorcio della baia di Halong

Il tour prevede una lunga crociera di 20 ore su una giunca in legno, con pasti e pernottamento a bordo, potendo approfittare anche di una romanticissima alba nella baia.
Il giorno successivo, prendendo un volo da Hanoi, si raggiungerà l’antico villaggio di pescatori di Hoi An, dove sono ancora ben conservati magnifici edifici storici, di stampo cinese, giapponese e francese.

20131117-162102.jpg

Hoi An – il ponte coperto giapponese

A seguire, si visiterà anche la vecchia capitale Huè, considerata da molti la più bella città del Vietnam, con la sua enorme cittadella imperiale del XVII secolo.

La cittadella di Huè

Con un altro volo interno si raggiungerà poi la città di Ho Chi Minh (Saigon), nel sud del Paese: seppur ormai diventata una moderna metropoli e capitale economica del Vietnam, conserva ancora svariati monumenti storici a testimonianza del suo passato coloniale. Per l’ultimo giorno del tour è prevista una crociera a bordo di un battello sul fiume Saigon, con escursioni in bicicletta lungo i villaggi che si affacciano sulle sue sponde.

Il volo di rientro in Italia riparte la sera stessa da Ho Chi Minh.

Il tour prevede trasferimenti in auto o minibus privati. Il costo per persona, comprensivo di escursioni, ingressi nei siti turistici, pernottamenti in hotel ed alcuni pasti è di 1.283€ per sistemazioni in alberghi 3-4 stelle e di 1.564€ per alberghi a 4-5 stelle (quote in camera doppia).

Restano esclusi i voli intercontinentali e l’assicurazione di viaggio.

Tenete presente che, ad oggi, un volo A/R dall’Italia al Vietnam (con arrivo ad Hanoi e ripartenza da Ho Chi Minh, come previsto dal programma di viaggio che vi ho proposto) costa all’incirca 1000€ – 1100€ a persona (da Roma o Milano, con Qatar Airways, uno scalo a Doha).

Per quanto riguarda la stagione meteo ideale per il Vietnam…beh, i prossimi mesi fanno parte della stagione secca nel nord e nel sud del Paese, mentre nella zona centrale è il periodo delle piogge, fino a tutto gennaio (ed infatti il recente tifone ha colpito proprio quelle latitudini). Nei mesi successivi le stagioni si invertono. In pratica, essendo il clima così diverso da un estremo all’altro del Vietnam, non esiste una stagione ideale per visitarlo completamente… stando alle statistiche, però, dopo un evento come quello appena accaduto dovremmo poter sperare di stare un po’ tranquilli nel breve termine! Forse è proprio il momento di partire…in tal caso: buon viaggio!

 

Annunci

Contatti:

hoyoyoyo81@gmail.com

Disclaimer:

I contenuti del presente Blog hanno scopo puramente informativo e non rappresentano in alcun modo un'offerta di vendita o un consiglio di acquisto. L'autrice del blog non è legata, nè in alcun modo responsabile, dell'operato e dei servizi offerti dagli operatori turistici e dalle aziende citate. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono liberamente tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarlo via email ed essi saranno immediatamente rimossi. Allo stesso modo, saranno interamente rimossi eventuali post con proposte di itinerario legate a particolari operatori turistici, su esplicita richiesta degli stessi se non graditi per qualsiasi motivo. L'autrice del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto, che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Disclaimer

The contents of this blog are for informational purposes only and do not in any way constitute an offer or a recommendation to purchase. The author of the blog is not connected, nor in any way responsible of the services provided by the mentioned tour operators and companies . Some of the texts or images contained in this blog are freely taken from the net and thus considered as public information. If their publication violate any copyrights, please notify me via email and they will be promptly removed. The owner of this blog makes no representations as to the accuracy or completeness of any information on this site or found by following any link on this site.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: